“Perfetti Sconosciuti” di Paolo Genovese | Proiezione e Party Giovedi 25 Agosto Roma


“Perfetti Sconosciuti” di Paolo Genovese | Proiezione e Party Giovedi 25 Agosto Roma

Nella suggestiva cornice del Chiostro di S.Pietro in Vincoli, proiezione speciale di Perfetti Sconosciuti per l’apertura del Chiostro Film Fest.

Consigliamo ai gruppi di amici, per entrare nella parte, di trovare il coraggio di scambiarvi il telefonino per tutta la serata.
D’altronde chi potrebbe giurare di non avere messaggi, foto o mail compromettenti al suo interno?
È da qui che Perfetti Sconosciuti parte.
Sono severamente vietati: rimorsi, banali sensi di colpa, fantasmi quotidiani, paure recondite.

Benvenuti al party per Perfetti Sconosciuti.

“La fedeltà, in fondo, che cos’è? Non è altro che un grande prurito con il divieto assoluto di grattarsi.”
(Fabrizio De André)

Ore 19:30 : Apertura Chiostro Film Fest. AIl primo temporary cinema in ambientazione storica della capitale.
Ore 21 : Perfetti Sconosciuti di Paolo Genovese con Valerio Mastandrea, Kasia Smutniak, Giuseppe Battiston, Anna Foglietta, Marco Giallini, Edoardo Leo official,Alba Rohrwacher  (300 posti non prenotabili; consigliamo a tutti di arrivare presto)
23:00 – 02:00 #CinematicParty con #djset (t.b.a.)

Ingresso in lista riduzione: 5 Euro


Compila il seguente form e considerati inserito in lista riduzione 😉

LOCATION
Anno 493. La storia inizia da lontano, per ricordare il miracolo dei vincoli di San Pietro fu fatta costruire la Basilica che doveva conservare quelle catene.
Fine XV secolo. Al Cardinale Giuliano Della Rovere, prima di diventare Papa Giulio II, si deve la costruzione del Chiostro con all’interno il pozzo, sul disegno di Giuliano da Sangallo.
Anno 1642. Viene aggiunta la piccola fontana da cui si eleva ancora oggi, da un piccolo petalo, uno zampillo d’acqua.

Siamo qui grazie all’ospitalità e alla collaborazione di Arene di Roma

TRAMA di #PerfettiSconosciuti

Ognuno di noi ha tre vite: una pubblica, una privata e una segreta. Un tempo quella segreta era ben protetta nell’archivio nella nostra memoria, oggi nelle nostre sim. Cosa succederebbe se quella minuscola schedina si mettesse a parlare? Perfetti Sconosciuti è un film dove tutto è il contrario di tutto, dove ognuno può raccontare la sua esperienza, può fissare dei confini tra cose giuste e sbagliate, disdicevoli o no, parlando di vite segrete, di quello che non possiamo o non vogliamo raccontare. Nel corso di una cena, che riunisce un gruppo di amici, la padrona di casa Eva, ad un certo punto, si dice convinta che tante coppie si lascerebbero se ogni rispettivo partner controllasse il contenuto del cellulare dell’altro. Parte così una sorta di gioco per cui tutti dovranno mettere il proprio telefono sul tavolo e accettare di leggere sms/chat o ascoltare telefonate pubblicamente. Quello che all’inizio sembra un passatempo innocente diventerà man mano un gioco al massacro e si scoprirà che non sempre conosciamo le persone così bene come pensiamo.

CINEMATIC PARTY
Nato dall’idea di risvegliare l’atmosfera ormai assopita che aleggiava a Roma ai tempi della Dolce Vita, Cinematic Party prende spunto dagli anni in cui il Cinema era sentito come un’arte molto vicina alla gente, quando gli addetti al settore giravano per le vie della città per mantenere il contatto con il loro pubblico e trovare la giusta ispirazione, tanto quanto per cercare nuove star per i loro lavori.
Cinematic Party è rivolto a cineasti, addetti al settore e attori professionisti, così come ai principianti e wannabes, amanti spensierati, appassionati di cinema, ballerini e comparse, che hanno voglia di riunirsi nelle location più disparate della capitale, ed essere partecipi di un processo vivo e pulsante dove scambiare idee, chiacchiere, sogni nel cassetto.
Roma cela set cinematografici e tappeti rossi degni del Festival di Venezia che aspettano solo di essere scoperti.
Cinematic Folks

Share